Titoli italiani e titoli inglesi

L) Salve a tutti; oggi ho deciso di stilare una piccola lista riguardo a un fenomeno che vedo sempre più spesso attorno a me e di cui non mi sono mai capacitato: le traduzioni casuali dei titoli. Mi riferisco principalmente ai titoli dei film, ovviamente, ma seguono a ruota anche libri, telefilm, e via dicendo.

Vedrò di raccogliere qui tutte le traduzioni più assurde che troverò, commentando dove ritengo necessario eventuali errori o note particolari.


Traduzioni troppo libere
  • Eternal Sunshine of the Spotless Mind - Se mi lasci ti cancello
Il titolo originale è una citazione dal poema Abelardo ed Eloisa di Alexander Pope, in cui la protagonista trova consolazione per la tragica storia d'amore che vive nella dimenticanza, e si esprime proprio con questa frase. Il titolo italiano, per quanto perda la citazione, mantiene almeno il senso che ci stava dietro; va aggiunto che una traduzione letterale non sarebbe stata comunque altrettanto riconducibile al poema di Pope, visto che anche quello era in inglese.
  • Bruce Almighty - Una settimana da Dio
Ma non bastava "Bruce onnipotente", o "L'onnipotente Bruce"? Almeno anche il titolo italiano rispecchia il senso del film, in cui a Bruce (Jim Carrey) viene offerto da Dio la possibilità di sostituirlo per una settimana, così da fargli capire la difficoltà di essere lui.
  • Unforgiven - Gli spietati
Il titolo originale significa alla lettera "non perdonati", e si riferisce a quello che fanno i due giovani cowboy all'inizio del film. Benché anche il titolo italiano rimanga sulla stessa lunghezza d'onda, non c'è nessuno di spietato: le uniche a sapere tutta la storia sono le prostitute, e sono loro a volersi vendicare ad ogni costo. Clint Eastwood, Morgan Freeman e Jaimz Woolvett sono tutt'altro che spietati; costantemente trattenuti dalla repulsione per la violenza, l'unico a uccidere con convinzione alla fine è proprio Eastwood, che però viene presentato come uno dei personaggi meno colpevoli del film.
  • Lock, Stock and two Smoking Barrels - Lock & Stock - Pazzi scatenati
Il titolo originale significa "Lucchetto, scorta e due canne fumanti", e sono tutte cose che fanno riferimento a elementi del film. Il titolo italiano prende due delle tre a caso e ci aggiunge una frase in più di cui non si capisce nessun senso effettivo.
  • Dead Man's Chest - La maledizione del forziere fantasma
Il titolo originale significa semplicemente "Il forziere dell'uomo morto", non ci sono maledizioni né fantasmi. Non che questo influisca in alcun modo sull'interpretazione che si dà al film, per carità.
  • The Shawshank Redemption - Le ali della libertà
Questo è per la categoria titoli appropriati ma gratuiti. Una traduzione letterale non avrebbe certo creato difficoltà, e penso non suonasse neanche così male ("Redenzione a Shawshank", beh?).
  • The Machinist - L'uomo senza sonno
Anche in questo caso il titolo italiano non stona col film, ma continuo a non capire il perché non si voglia lasciare a nessun costo i titoli originali; "Il macchinista"? Non mi sembra tanto difficile, no?
  • Dirty Harry - Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo
Questo invece è per la serie fantasia a mille. Se la traduzione dall'inglese non è immediata, forse ti pagano per pensare? Sei un traduttore o un creativo?
  • I Love You Phillip Morris - Colpo di fulmine - il mago della truffa
Questa invece è semplicemente gratuita. La frase "Ti amo, Phillip Morris" compare parecchie volte nel film, anche in italiano, quindi tradurre così anche il titolo sarebbe stato molto più logico che inventarsi tutto questo impasto senza un vero senso.
  • La cité des enfants perdus - La città perduta
In francese: la città dei bambini perduti; in inglese: la città dei bambini perduti (The City of the Lost Children); in italiano: la città perduta. Complimenti per avere trasformato un titolo suggestivo in un film di Indiana Jones.
  • Le fabuleux destin d'Amélie Poulain - Il favoloso mondo di Amélie
In inglese semplicemente Amélie, ma comunque sempre molto meglio che da noi. Il fatto è che mondo e destino non sono proprio equivalenti, vero?
  • Die Hard - Trappola di cristallo
Almeno dopo si sono pentiti e per i sequel sono tornati al titolo originale
  • L'argent de poche - Gli anni in tasca
Letteramlente "gli spiccioli" (e in inglese giustamente Small Change), non vedo un senso per questo titolo.
  • Knight And Day - Innocenti bugie
Il titolo originale racchiude un gioco di parole un po' fine da percepire; in inglese night and day è una frase fatta per dire completamente diversi, riferito qui evidentemente ai due protagonisti. In più, il personaggio di Cruise fa Knight di cognome, e da qui si arriva al titolo. Renderlo uguale in italiano sarebbe oggettivamente quasi impossibile, ma di sicuro Innocenti bugie ha meno senso in assoluto, è meno adatto al film e perde qualsivoglia anche solo richiamo al titolo originale.
  • The Parent Trap - Il cowboy con il velo da sposa
Probabilmente la parola "cowboy" aiutava a vendere qualche migliaio di biglietti in più.



I sottotitoli inutili
  • Pandorum - L'universo parallelo
Cosa c'è che non va? Beh, il fatto che in questo film non c'è nessun dannatissimo universo parallelo! La parola pandorum viene lasciata anche nella versione italiana del film, e spiegata chiaramente, quindi non bastava quella come titolo? L'unica possibile spiegazione che mi viene in mente è che l'universo parallelo sia quello che si viene a creare nella mente di chi soffre di pandorum, ma questa particolare messa in luce della malattia non viene mai ripresa da un dialogo nel film, quindi come minimo i traduttori si sono fatti un lungo viaggio mentale.
  • Southland Tales - Così finisce il mondo
SPOILER PAZZESCO
  • The Bourne Ultimatum - Il ritorno dello sciacallo
Sciacallo perché? Neanche fosse il film di Hitman!





Segnalateci qui sotto tutti i titoli che ritenete tradotti liberamente più o meno male, e se ci sembrano adatti provvederemo ad aggiungerli alla lista.

6 commenti:

Anonimo ha detto...

"L'argent de poche"(tr. "Gli spiccioli" o anche "La paghetta") di Truffaut è diventato "Gli anni in tasca"(solo perchè "poche"vuol dire tasca).
Il titolo,a mio avviso,è completamente travisato.

TraductionProduction ha detto...

L) Grazie della segnalazione, questa non la sapevo; lo aggiungo subito.

Sara ha detto...

"Knight and Day" diventato "Innocenti bugie".
Posso immaginare che sia difficile da tradurre in italiano, vista l'assonanza di Knight con Night ed il relativo gioco di parole, ma io avrei cercato qualcosa di più simile.
Ad esempio, semplicemente "Notte e giorno", che potrebbe essere interpretato sia come la differenza tra i due protagonisti che come le continue peripezie che affrontano.
Magari il titolo italiano non è pessimo, ma ha perso completamente il senso originale.

TraductionProduction ha detto...

L) Grazie mille, non ci avevo pensato. Lo aggiungo immediatamente.

Anonimo ha detto...

Ma ce n'è uno che li batte tutte:"The parent Trap" (1961 produzione Disney)...."il cowboy con il velo da sposa" ..........sfido chiunque a cercare di capire le ragioni di questa "traduzione"!!!!

TraductionProduction ha detto...

L) Questa non la conoscevo, grazie. Aggiunto.

Posta un commento