Nadeah - Song I Just Wrote (traduzione)

Song I just wrote - Una canzone che ho appena scritto

Got me a prescription for perfect living
But I lost it on the breeze
So I ran down to the crossroads winter stinging
And I tried my very best just to breathe

Now I know it's not the way
That it was meant to be
But right now I don't think I can see
So would you lend me your eyes for a little while
So I might remember how to smile

Got me a friend named Peg, she taught me knitting
Gonna knit me a new man
And even though I don't know his perfect fitting
Well I'm sure he'll understand

Now I know it's not the way
That it was meant to be
But right now I don't think I can see
So would you lend me your eyes for a little while
So I might remember how to smile

Does everybody feel like this sometimes?
Where every word they say sounds like recycled rhymes
And contrived and out of date it's nothing new
But it's all I've got to say to you

I stare at the right side of my double-bed
Books and medicines instead of you
And you know, yeah you know
Cannonballs hit hard when you're not sleeping
And time takes time, it's true

Now I know it's not the way
That it was meant to be
But right now I don't think can see
So would you lend me your eyes for a little while
So I might remember how to be 


Mi hanno dato una ricetta per il perfetto vivere
Ma l’ho persa nella brezza
Così sono corsa verso l’incrocio nell’inverno pungente
Ed ho fatto del mio meglio semplicemente per respirare

Ora so che non è così
Che doveva andare
Ma adesso non penso di riuscire a vedere
Quindi mi presteresti i tuoi occhi per un po'?
Così potrei ricordarmi come si fa a sorridere

Ho conosciuto un’amica che si chiamava Peg, mi ha insegnato a lavorare a maglia
Mi farò a maglia un uomo nuovo
Ed anche se non conosco perfettamente la sua taglia
Beh, sono sicura che lui capirà

Ora so che non è così
Che doveva andare
Ma adesso non penso di riuscire a vedere
Quindi mi presteresti i tuoi occhi per un po'?
Così potrei ricordarmi come si fa a sorridere

Capita a tutti di sentirsi così a volte?
Quando tutte le parole che dicono sembrano rime riciclate
Ed innaturali e fuori moda, nulla di nuovo
Ma non ho altro da dirti

Fisso il lato destro del mio letto matrimoniale
Invece di te ci sono libri e medicine
E sai, sì, lo sai
Che le cannonate sono più forti quando non si sta dormendo
E si deve dare tempo al tempo, è vero

Ora so che non è così
Che doveva andare
Ma adesso non penso di riuscire a vedere
Quindi mi presteresti i tuoi occhi per un po'?
Così potrei ricordarmi come essere

4 commenti:

Sarah ha detto...

Bellissima..

Anonimo ha detto...

Meravigliosa

Anonimo ha detto...

quando leggi qualcosa che colpisce dritto al cuore....

Anonimo ha detto...

è così vera. mi fa piangere.

Posta un commento