Delain - Tell Me, Mechanist (traduzione)

Tell Me, Mechanist - Dimmi, Costruttore

Tell me, Mechanist, is it true?
Does none of it bother you?

Once upon a time
Upon a time behind us
The Mechanist inclined
Clockworks of time define us
Who you are, who you are
Merely springs that tick
The time of things away

(The cry)
(From the beast is just the noise)
(Of a spring that you have touched)
(Not a human, not a voice)

If only we could go back to the start
(Tell me, Mechanist, is it true?)
We would see we're not that far apart
(Does none of it bother you?)
And realize the likeness of our hearts
(Does none of it bother you?)
If we could go back
We could go back

One and the same
Likely to one another
But the Mechanist inclined
Merely our kind can suffer
Who you are, who you are
Does it justify pleasing your palate
With the other's blood?

(Tell me why)
(Have the writings on the wall)
(Nor the dawn of DNA)
(Changed a single thing at all?)

If only we could go back to the start
(Tell me, Mechanist, is it true?)
We would see we're not that far apart
(Does none of it bother you?)
And realize the likeness of our hearts
(Does none of it bother you?)
If we could go back
We could go back
To the start

(Closing collision)
(The end of our divide)
(Savor the flavor)
(Of our ancestry rites)
(Closing collision)
(We'll realize in time)
(No opposition)
(We're genetically entwined)

Tell me, Mechanist, is it true?
Does none of it bother you?

We could go back to the start
(Tell me, Mechanist, is it true?)
We would see we're not that far apart
(Does none of it bother you?)
And realize the likeness of our hearts
(Does none of it bother you?)
If we could go back
We could go back
To the start
(To the start)


Dimmi, Costruttore, è vero?
Niente di tutto questo ti dà fastidio?

Tanto tempo fa
In un tempo alle nostre spalle
Il Costruttore propese per una scelta
Meccanismi di tempo ci definiscono
Chi sei, chi sei
Semplicemente molle che ticchettano
E fanno scorrere il tempo delle cose

(Il grido)
(Della bestia è solo il rumore)
(Di una molla che hai toccato)
(Non un umano, non una voce)

Se solo potessimo ritornare all'inizio
(Dimmi, Costruttore, è vero?)
Vedremmo che non siamo così distanti
(Niente di tutto questo ti dà fastidio?)
E ci accorgeremmo della somiglianza dei nostri cuori
(Niente di tutto questo ti dà fastidio?)
Se potessimo ritornare
Ritornare

Esattamente identici
Possibili gli uni per gli altri
Ma il Costruttore propese per una scelta
Semplicemente la nostra specie può soffrire
Chi sei, chi sei
Giustifica l'appagare il tuo palato
Col sangue del diverso?

(Dimmi perché)
(Tutti gli ovvi indizi)
(O l'alba del DNA)
(Non hanno cambiato assolutamente nulla?)

Se solo potessimo ritornare all'inizio
(Dimmi, Costruttore, è vero?)
Vedremmo che non siamo così distanti
(Niente di tutto questo ti dà fastidio?)
E ci accorgeremmo della somiglianza dei nostri cuori
(Niente di tutto questo ti dà fastidio?)
Se potessimo ritornare
Ritornare
All'inizio

(Collisione in avvicinamento)
(La fine della nostra divisione)
(Assapora il gusto)
(Dei nostri riti atavici)
(Collisione in avvicinamento)
(Ci accorgeremo col tempo)
(Che non c'è contrasto)
(Siamo geneticamente intrecciati)

Dimmi, Costruttore, è vero?
Niente di tutto questo ti dà fastidio?

Se solo potessimo ritornare all'inizio
(Dimmi, Costruttore, è vero?)
Vedremmo che non siamo così distanti
(Niente di tutto questo ti dà fastidio?)
E ci accorgeremmo della somiglianza dei nostri cuori
(Niente di tutto questo ti dà fastidio?)
Se potessimo ritornare
Ritornare
All'inizio
(All'inizio)

Delain - Here Come the Vultures (traduzione)

Here Come the Vultures - Ecco che arrivano gli avvoltoi

I once had an understanding
That everything would go my way
But now we've come too far along
For me to hold on to my own beliefs
I'm not in it for the fun of it but for the pain
I'm not at all interested in your temporary fame
I just want to see you stare
As I lay my soul bare for you
To crush upon with heavy feet
I'm in it for the beat

Stranger the faces
Stranger the places
They're becoming us
Here come the vultures
Here come the vultures
Heading over us

It's just a black murder of crows
Across the sky
The moon announces
That it will soon be night
The light dies down
The spot goes on
As loveless lips
Break into song

I once had an understanding
That everything would go my way
But now we’ve come too far along
For me to hold on to my own beliefs
I’m not in it for the fun of it but for the pain
I’m not at all interested in your temporary fame
And the same old song we sing

Here's to the ghost we
Still seem to host, how
He's becoming us
Here come the vultures
Here come the vultures
Screaming down at us

They said you can not sing the blues
When you're pretty and young
Let me show you a face
That fits to neither one
This heart is black
Like blood that has dried
This song is blue
Like bruises bright

I once had an understanding
That everything would go my way
But now we've come too far along
For me to hold on to my own beliefs
I'm not in it for the fun of it but for the pain
I'm not at all interested in your temporary fame
And the same old song we sing

Murder of crows
Across the sky
The moon announces
That it will soon be night
Fog closes in
And all I see
All empty eyes
Through silent screams

I once had an understanding
That everything would go my way
But now we've come too far along
For me to hold on to my own beliefs
I’m in it for the beat


Un tempo mi ero fatta l'idea
Che tutto sarebbe andato come volevo io
Ma ora abbiamo fatto troppa strada
Perché possa aggrapparmi alle mie convinzioni
Non sono qui perché lo trovo divertente, ma per il dolore
Non sono affatto interessata alla tua fama momentanea
Voglio solo vederti guardare
Mentre spoglio la mia anima affinché tu
La schiacci con piedi pesanti
Sono qui per il ritmo

Sconosciuti i volti
Sconosciuti i luoghi
Stanno diventando noi
Ecco che arrivano gli avvoltoi
Ecco che arrivano gli avvoltoi
Diretti verso di noi

È solo uno stormo nero di corvi
In mezzo al cielo
La luna annuncia
Che sarà presto notte
La luce si estingue
La spot va avanti [1]
Mentre labbra senza amore
Si aprono in una canzone

Un tempo mi ero fatta l'idea
Che tutto sarebbe andato come volevo io
Ma ora abbiamo fatto troppa strada
Perché possa aggrapparmi alle mie convinzioni
Non sono qui perché lo trovo divertente, ma per il dolore
Non sono affatto interessata alla tua fama momentanea
E alla solita vecchia canzone che cantiamo

Questo è per il fantasma che
Sembriamo ancora ospitare, per come
Sta diventando noi
Ecco che arrivano gli avvoltoi
Ecco che arrivano gli avvoltoi
Gridando giù su di noi

Dicevano che non si può cantare musica triste
Quando si è carini e giovani
Lascia che ti mostri una faccia
Che non è nessuna delle due
Questo cuore è nero
Come sangue che si è seccato
Questa canzone è blu [2]
Come lividi sgargianti

Un tempo mi ero fatta l'idea
Che tutto sarebbe andato come volevo io
Ma ora abbiamo fatto troppa strada
Perché possa aggrapparmi alle mie convinzioni
Non sono qui perché lo trovo divertente, ma per il dolore
Non sono affatto interessata alla tua fama momentanea
E alla solita vecchia canzone che cantiamo

Stormo di corvi
In mezzo al cielo
La luna annuncia
Che sarà presto notte
La nebbia si avvicina
E vedo solo
Tutti occhi vuoti
Attraverso urla mute

Un tempo mi ero fatta l'idea
Che tutto sarebbe andato come volevo io
Ma ora abbiamo fatto troppa strada
Perché possa aggrapparmi alle mie convinzioni
Sono qui per il ritmo

note
[1] Spot è una parola dai molti significati, e complice il testo un po' ermetico è difficile capire a quale di essi ci si riferisca qui. Grammaticalmente e contestualmente quello che mi sembra più calzante è appunto spot, nel senso di spot pubblicitario, ma resto aperto ad altre interpretazioni.

[2] Volevo segnalare che nella cultura anglofona il colore blu è tradizionalmente assegnato alla malinconia, molto più di quanto con si faccia il collegamento qui da noi, da cui lo stesso blues.

Delain - The Tragedy of the Commons (traduzione)

The Tragedy of the Commons - La tragedia dei beni comuni [1]

To another commotion
To another distruption
To another explosion
I raise my glass
To another investment
Into the future of wasteland
Well, here's to pulling the waistband
I know

At least I thought, at least I fight
At least I know at least I tried
I know I thought, I know I’ll fight
Tonight I kiss the world goodbye

We are one, and one is all
Through self-destruction we fall
Close your eyes to darkened skies
Darkened skies, ignorant in demise

To another obsession
Over another possession
Another deal well made
Well, I raise my glass
To the blissful ignoring
That the unclaimable objects
Decide our pitfall or prospect
I know

At least I thought, at least I fight
At least I know at least I tried
I know I thought, I know I’ll fight
Tonight I kiss the world goodbye

We are one, and one is all
Through self-destruction we fall
Close your eyes to darkened skies
Darkened skies, ignorant in demise

(This will lead to personal gain)
(But I won’t feel any personal pain)
(All the global implications in vain)
(Yes, the price is high but so are the stakes)
(This belongs to all of us so)
(Really this belongs to no one at all)
(When it comes to owning up to our fall)
(Better brace yourself for the end of it all)

At least I thought, at least I fight
At least I know at least I tried
I know I thought, I know I’ll fight
(Tonight I kiss the world goodbye)

(Try to see, try to see)
(All our tragedy, tragey)
(Try to see, try to see)
(All our disagree, diasgree)
(Try to see, try to see)
(Here's our legacy, legacy)

We are one, and one is all
Through self-destruction we fall
Close your eyes to darkened skies
Darkened skies, ignorant in demise
Close your eyes to darkened skies
Darkened skies, ignorant in demise
Close your eyes to darkened skies
Darkened skies, ignorant in demise


Ad un altro subbuglio
Ad un altro disturbo
Ad un'altra esplosione
Alzo il bicchiere
Ad un altro investimento
In un futuro di desolazione
Beh, al tirare la cinghia
Io so che

Almeno ho pensato, almeno combatto
Almeno so che almeno ci ho provato
So che ho pensato, so che ho combattuto
Stanotte dico addio al mondo

Siamo tutt'uno, e uno è tutto
Cadiamo per autodistruzione
Chiudi gli occhi davanti ai cieli oscurati
Cieli oscurati, ignoranti nella rovina

Ad un'altra ossessione
Per un'altra proprietà
Un altro affare ben fatto
Beh, alzo il bicchiere
Al beato ignorare
Che gli oggetti inottenibili
Decidono trappole e prospettive
Io so che

Almeno ho pensato, almeno combatto
Almeno so che almeno ci ho provato
So che ho pensato, so che ho combattuto
Stanotte dico addio al mondo

Siamo tutt'uno, e uno è tutto
Cadiamo per autodistruzione
Chiudi gli occhi davanti ai cieli oscurati
Cieli oscurati, ignoranti nella rovina

(Questo porterà ad un guadagno personale)
(Ma non proverò alcun dolore personale)
(Tutte le implicazioni globali sono invano)
(Sì, il prezzo è elevato, ma anche i rischi)
(Questo appartiene a tutti noi, quindi)
(In realtà non appartiene davvero a nessuno)
(Quando si tratta di accettare le colpe per la nostra caduta)
(È meglio se ti prepari per la fine di tutto)

Almeno ho pensato, almeno combatto
Almeno so che almeno ci ho provato
So che ho pensato, so che ho combattuto
(Stanotte dico addio al mondo)

(Prova a vedere, prova a vedere)
(Tutta la nostra tragedia, tragedia)
(Prova a vedere, prova a vedere)
(Tutti i nostri disaccordi, disaccordi)
(Prova a vedere, prova a vedere)
(Questo è il nostro lascito, il nostro lascito)

Siamo tutt'uno, e uno è tutto
Cadiamo per autodistruzione
Chiudi gli occhi davanti ai cieli oscurati
Cieli oscurati, ignoranti nella rovina
Chiudi gli occhi davanti ai cieli oscurati
Cieli oscurati, ignoranti nella rovina
Chiudi gli occhi davanti ai cieli oscurati
Cieli oscurati, ignoranti nella rovina

note
[1] La tragedia dei beni comuni è una teoria socio-economica secondo la quale, in un sistema dove le risorse sono condivise e senza regole precise che ne determinano l'appartenenza, gli individui finiscono per assumere comportamenti che vanno contro al bene comune, finendo per sprecare le risorse a disposizione.

Delain - My Masquerade (traduzione)

My Masquerade - Il mio ballo in maschera

Your face, my face
You breathe and I breathe
You fail, I fake
I pray, I pray

You lose and I lose
You bruise, I bruise
I hunt, you stay
My prey, my prey

My Masquerade
(My Masquerade)
My Masquerade
(My Masquerade)
If you're not afraid
(If you're not afraid)
To take a step into my world
My Masquerade
(My Masquerade)
My Masquerade
(My Masquerade)
If you're not afraid
(If you're not afraid)
To take a step into my world
My Masquerade

A ball, tonight
Cover your eyes
By touch and taste
We'll find our way

Your secrets deep
Yes, I will keep
I hunt, you stay
My prey, my prey

My Masquerade
(My Masquerade)
My Masquerade
(My Masquerade)
If you're not afraid
(If you're not afraid)
To take a step into my world
My Masquerade
(My Masquerade)
My Masquerade
(My Masquerade)
If you're not afraid
(If you're not afraid)
To take a step into my world
My Masquerade

Take off your mask
The world will see
The freak in you
The freak in me
Tonight we hide
From judging eyes

Take off your mask
The world will see
The freak in you
The freak in me
Tonight we hide
From judging eyes
We'll dance 'til the sunrise

My prey, my prey

My Masquerade
(My Masquerade)
My Masquerade
(My Masquerade)
If you're not afraid
(If you're not afraid)
To take a step into my world
My Masquerade
(My Masquerade)
My Masquerade
(My Masquerade)
If you're not afraid
(If you're not afraid)
To take a step into my world
My Masquerade


Il tuo volto, il mio volto
Tu respiri e io respiro
Tu fallisci, io fingo
Io prego, io prego

Tu perdi e io perdo
Tu ti fai male, io mi faccio male
Io vado a caccia, tu rimani
La mia preda, la mia preda

Il mio ballo in maschera
(Il mio ballo in maschera)
Il mio ballo in maschera
(Il mio ballo in maschera)
Se non hai paura
(Se non hai paura)
Di fare un passo nel mio mondo
Il mio ballo in maschera
(Il mio ballo in maschera)
Il mio ballo in maschera
(Il mio ballo in maschera)
Se non hai paura
(Se non hai paura)
Di fare un passo nel mio mondo
Il mio ballo in maschera

Un ballo, stanotte
Copriti gli occhi
Con il tatto e il gusto
Troveremo la nostra strada

I tuoi segreti più profondi
Sì, li manterrò
Io vado a caccia, tu rimani
La mia preda, la mia preda

Il mio ballo in maschera
(Il mio ballo in maschera)
Il mio ballo in maschera
(Il mio ballo in maschera)
Se non hai paura
(Se non hai paura)
Di fare un passo nel mio mondo
Il mio ballo in maschera
(Il mio ballo in maschera)
Il mio ballo in maschera
(Il mio ballo in maschera)
Se non hai paura
(Se non hai paura)
Di fare un passo nel mio mondo
Il mio ballo in maschera
Togliti la maschera
Il mondo vedrà
Lo scherzo di natura che c'è in te
Lo scherzo di natura che c'è in me
Stanotte ci nascondiamo
Dagli occhi che giudicano

Togliti la maschera
Il mondo vedrà
Lo scherzo di natura che c'è in te
Lo scherzo di natura che c'è in me
Stanotte ci nascondiamo
Dagli occhi che giudicano
Danzeremo fino all'alba

La mia preda, la mia preda

Il mio ballo in maschera
(Il mio ballo in maschera)
Il mio ballo in maschera
(Il mio ballo in maschera)
Se non hai paura
(Se non hai paura)
Di fare un passo nel mio mondo
Il mio ballo in maschera
(Il mio ballo in maschera)
Il mio ballo in maschera
(Il mio ballo in maschera)
Se non hai paura
(Se non hai paura)
Di fare un passo nel mio mondo
Il mio ballo in maschera

Delain - The Monarch (traduzione)

The Monarch - La monarca [1]

I looked at the stripes
The monarch flies
I halt my cries

If, my friend
If you can change
Perhaps then so can I


Ho guardato le striature
La monarca vola
Smetto di piangere

Se, amica mia
Se tu puoi cambiare
Forse allora posso anch'io

note
[1] La monarca è una specie di farfalla nativa del Nord America con lunghe striature nere sulle ali, e famosa soprattutto per la sua capacità di compiere lunghissime migrazioni.

Delain - Scandal (traduzione)

Scandal - Scandalo

Scandal
Now you've left me all the world's gonna know
Scandal
They're gonna turn our lives into a freak show

They'll see the heart-ache
They'll see our love break
They'll hear me pleading
I'll say "for God's sake"
Over and over and over again

Scandal
Now you've left me there's no healing the wounds
Scandal
And all the world can make us out to be fools

Here come the bad news
Open the floodgates
They'll leave us bleeding
We'll say "you cheapskates"
Over and over and over again

So let them know when they stare
It's just a private affair
They'll have us hung in the air
And tell me "what do they care?"
"It's only a life to be twisted and broken"

They'll see the heart-ache
They'll see our love break
They'll hear me pleading
I'll say "for God's sake"
Over and over and over and over again

(Scandal)
(Scandal)

Scandal
Yes, you're breaking my heart again
Scandal
Yes, it'll all and all happen again

Today the headlines
Tomorrow hard times
And no-one really knows the truth from the lies
And in the end the story deeper must hide
Deeper and deeper and deeper inside

(Scandal)
(Scandal)


Scandalo
Ora che mi hai lasciata tutto il mondo lo saprà
Scandalo
Trasformeranno le nostre vite in un circo

Vedranno la sofferenza
Vedranno il nostro amore spezzarsi
Mi sentiranno implorare
Dirò "per l'amor di Dio"
Ancora e ancora e ancora

Scandalo
Ora che mi hai lasciata le ferite non potranno guarire
Scandalo
E tutto il mondo potrà farci passare per buffoni

Ecco le brutte notizie
La diga è crollata
Ci lascieranno sanguinanti
Diremo "taccagni"
Ancora e ancora e ancora

Quindi fai sapere loro quando guarderanno
Che è solo una questione privata
Ci metteranno in bella mostra
E mi dirai "a loro cosa importa?"
"È solo una vita da contorcere e spezzare"

Vedranno la sofferenza
Vedranno il nostro amore spezzarsi
Mi sentiranno implorare
Dirò "per l'amor di Dio"
Ancora e ancora e ancora e ancora

(Scandalo)
(Scandalo)

Scandalo
Sì, mi stai spezzando il cuore di nuovo
Scandalo
Sì, tutto, tutto succederà di nuovo

Oggi i titoli dei giornali
Domani i momenti difficili
E nessuno riesce a distinguere davvero la verità e le bugie
E alla fine la storia dovrà essere nacosta più nel profondo
Nel profondo, nel profondo, nel profondo dentro di noi

(Scandalo)
(Scandalo)

Delain - Chrysalis - The Last Breath (traduzione)

 Chrysalis - The Last Breath - Crisalide - L'ultimo respiro

Hey, are you in there?
Don't you remember me
Your oldest friend?
Are you in there?
Don't you remember
How I've always been
The one who cared
When no one else did?

Hey, are you aching?
You used to turn to me
When you were down
Are you breaking?
You can still trust in me
To turn it all around
And calm you down
Just remember we're a team

How do you feel?
(I don't...)
How do you know
(You won't...)
To let go of you?
(I will try)
(Until my last breath)

How do you feel?
(I don't...)
How do you know
(You won't...)
To let go?
(I promise I will fight)

Hey, are you still mad
About the time
We almost went too far?
I know your regrets
In my defense
By now, it's just a scar
That distracts you from
Your broken heart
Like you wanted it to do

How do you feel?
(I don't...)
How do you know
(You won't...)
To let go of you?
(I will try)
(Until my last breath)

How do you feel?
(I don't...)
How do you know
(You won't...)
To let go?
(I promise I will fight)

Don't deny me
Do you want to try me?
I know exactly what you need
Don't deny me
You know the comfort of the blade
Don't deny me
Do you want to try me?
I know exactly what you need
You're nothing without me
You're nothing without me
You're nothing without me

Without me
Without me

You're nothing without me

You're nothing without me


Ehi, sei lì dentro?
Non ti ricordi di me
La tua più vecchia amica?
Sei lì dentro?
Non ti ricordi
Di come sono sempre stata
Quella a cui importava
Quando a nessun importava?

Ehi, stai soffrendo?
Un tempo venivi da me
Quando ti sentivi giù
Ti stai spezzando?
Puoi ancora fidarti, io
Posso cambiare tutto
E calmarti
Ricordati solo che siamo una squadra

Come ti senti?
(Non sento nulla...)
Come fai a sapere
(Non lo saprai...)
Quando lasciarti andare?
(Ci proverò)
(Fino al mio ultimo respiro)

Come ti senti?
(Non sento nulla...)
Come fai a spere
(Non lo saprai...)
Quando mollare?
(Prometto che lotterò)

Ehi, sei ancora arrabbiata
Per quella volta
In cui ci siamo quasi spinte troppo oltre?
Conosco i tuoi rimpianti
In mia difesa
Ormai è soltanto una cicatrice
Che ti distrae dal
Tuo cuore spezzato
Come volevi che facesse

Come ti senti?
(Non sento nulla...)
Come fai a sapere
(Non lo saprai...)
Quando lasciarti andare?
(Ci proverò)
(Fino al mio ultimo respiro)

Come ti senti?
(Non sento nulla...)
Come fai a spere
(Non lo saprai...)
Quando mollare?
(Prometto che lotterò)

Non rinnegarmi
Vuoi mettermi alla prova?
So esattamente di cosa hai bisogno
Non rinnegarmi
Conosci il conforto della lama
Non rinnegarmi
Vuoi mettermi alla prova?
So esattamente di cosa hai bisogno

Come ti senti?
(Non sento nulla...)
Come fai a sapere
(Non lo saprai...)
Quando lasciarti andare?
(Ci proverò)
(Fino al mio ultimo respiro)

Come ti senti?
(Non sento nulla...)
Come fai a spere
(Non lo saprai...)
Quando mollare?
(Prometto che lotterò)
Non sei niente senza di me
Non sei niente senza di me
Non sei niente senza di me

Senza di me
Senza di me

Non sei niente senza di me

Non sei niente senza di me

Delain - Army of Dolls (traduzione)

Army of Dolls - Esercito di bambole

How do you look into the mirror
When you're too tired to fake a smile?
Your misery won't make you look thinner
Reality is bitter
It's your hand and yours alone that has opened

The door to let their voices in
Into your head, under your skin
Fix your face or you will never fit in

Do you want me, do you want me
To burst your bubble now?
Do you want me? I will break it
Make it loud
(Make it loud)
Do you want me, do you want me
To break the paradigm?
These rules were made by us
They break you up inside
And they will break you now

Army of dolls stole your reflection
Army of dolls stole all your perfect imperfections

Just shut them out, don't let them in
Into our head; do you really think
Misery tastes so much sweeter
Served with a perfect smile?

Do you want me, do you want me
To burst your bubble now?
Do you want me? I will break it
Make it loud
(Make it loud)
Do you want me, do you want me
To break the paradigm?
These rules were made by us
They break you up inside
And they will break you now

Don't you look into the mirror
Army of dolls made you so bitter
Make-up magpul, follow the leader
Never have seen a face much sweeter

Don't you look into the mirror
Army of dolls made you so bitter
Make-up magpul, follow the leader
Never have seen a face much sweeter

Do you want me, do you want me
To burst your bubble now?
Do you want me? I will break it
Make it loud
(Make it loud)
Do you want me, do you want me
To break the paradigm?
These rules were made by us
They break you up inside
And they will break you now


Come fai a guardarti allo specchio
Quando sei troppo stanca per fare un falso sorriso?
La tua infelicità non ti farà sembrare più magra
La realtà è amara
È la tua mano e la tua soltanto che ha aperto

La porta per fare entrare le loro voci
Nella tua testa, sotto la tua pelle
Sistemati la faccia o non sarai mai accettata dagli altri

Vuoi che, vuoi che
Spezzi la tua illusione adesso?
Lo vuoi? La distruggerò
Farò molto rumore
(Farò molto rumore)
Vuoi che, vuoi che
Spezzi il paradigma?
Queste regole sono state create da noi
Ti distruggono nel profondo
E ti distruggeranno adesso

L'esercito di bambole ha rubato la tua immagine riflessa
L'esercito di bambole ha rubato tutte le tue perfette imperfezioni

Tu chiudile fuori, non farle entrare
Nella tua testa; pensi davvero
Che l'infelicità abbia un sapore migliore
Se servita con un sorriso perfetto?

Vuoi che, vuoi che
Spezzi la tua illusione adesso?
Lo vuoi? La distruggerò
Farò molto rumore
(Farò molto rumore)
Vuoi che, vuoi che
Spezzi il paradigma?
Queste regole sono state create da noi
Ti distruggono nel profondo
E ti distruggeranno adesso

Non guardare nello specchio
L'esercito di bambole ti ha riempita di rancore
Cartuccera di make-up, segui il leader [1]
Non ho mai visto un viso più carino

Non guardare nello specchio
L'esercito di bambole ti ha riempita di rancore
Cartuccera di make-up, segui il leader
Non ho mai visto un viso più carino

Vuoi che, vuoi che
Spezzi la tua illusione adesso?
Lo vuoi? La distruggerò
Farò molto rumore
(Farò molto rumore)
Vuoi che, vuoi che
Spezzi il paradigma?
Queste regole sono state create da noi
Ti distruggono nel profondo
E ti distruggeranno adesso

note
[1] Un magazine pull, qui abbreviato in magpul, è una guaina con una maniglia che viene montata all'estremità dei caricatori di un'arma da fuoco, per facilitarne la presa e l'estrazione. Per estensione, immagino che l'espressione make-up magpul venga usata o per indicare un set fisico di make-up, oppure (con un po' di fantasia) qualcuno "dal make-up facile". Dato che la metafora originale è virtualmente intraducibile, ne ho costruita un'altra simile che si appoggi alla stessa sfera lessicale.