Nightwish - Once Upon A Troubadour (traduzione)

Once Upon A Troubadour - Una volta capitò ad un trovatore

-[Tuomas]
A lonely bard wandering across the lands am I
Singing dancing finding answers to every why
The taverns are full and one crosses my path, too
I just might reward myself with a beer or two

This inn the place of many romantic tales
On the loft women offer their sales
But my eyes they catch a girl beat by everyone
A slave she is but for me a rose undone

-[Tarja]
Hear me sing
Watch me dance
Play that lute of thine
And share with me this dance

-[Tuomas]
As she danced my eyes began to shine
There she was the maiden so divine
How could I approach her with my outlook so poor
Her beauty being much more than I could endure

So I asked if I could sing a chanson
With a language of ancient and of lore
Gathered the men around us me and the girl in rags
Soon were the melodies heard by everyone

-[Tarja]
Hear us sing
Watch us dance
Sing with us this tale
With a clap of hands

-[Tuomas]
The stories long-forgotten we still know
Performing our skills wherever we go
I end my story as I receive a kiss
From my girl the dearest Beatrice

-[Tarja; Tuomas]
Hear us sing
Watch us dance
Sing with us the tales
Which the music will keep alive

Hear us sing
Watch us dance
Sing with us the tales
Which the music will keep alive


-[Tuomas]
Un bardo solitario che viaggia per le terre sono io
Cantando, danzando, trovando risposte ad ogni perché
Le taverne sono piene, ed una si trova pure sul mio cammino
Potrei anche regalarmi una birra o due

Questa locanda, luogo di molte storie romantiche
Nel solaio le donne offrono la loro merce
Ma i miei occhi catturano una ragazza maltrattata da tutti
È una schiava, ma per me una rosa sciupata

-[Tarja]
Ascoltami cantare
Guardami danzare
Suona il tuo liuto
E condividi con me questa danza

-[Tuomas]
Mentre danzava i miei occhi iniziarono a brillare
Era lì, dama così divina
Come potevo avvicinarmi a lei, io col mio aspetto così povero
La sua bellezza molto più di quanto potessi sopportare

Così chiesi se potevo cantare una chanson
In una lingua antica e ricca di folklore
Radunai gli uomini attorno a noi, a me e alla ragazza vestita di stracci
Presto le melodie furono udite da tutti

-[Tarja]
Ascoltateci cantare
Guardateci danzare
Cantate con noi questa storia
Con un battito di mani

-[Tuomas]
Le storie da tempo dimenticate, noi le conosciamo ancora
Esibendo il nostro talento ovunque andiamo
Concludo la mia storia mentre ricevo un bacio
Dalla mia ragazza, la carissima Beatrice

-[Tarja; Tuomas]
Ascoltateci cantare
Guardateci danzare
Cantate con noi le storie
Che la musica terrà vive

Ascoltateci cantare
Guardateci danzare
Cantate con noi le storie
Che la musica terrà vive

0 commenti:

Posta un commento