Traduzione italiana Thief: The Dark Project

L) Fermi tutti. Lo so già: esiste già una patch italiana per Thief 1, realizzata da OldGamesItalia. La differenza è che la loro non era la traduzione dei dialoghi in vista di un doppiaggio.


In altre parole, mi sono proposto come traduttore per i testi di gioco, e sono già al lavoro a riguardo. Per maggiori dettagli sul progetto visitate questo link; il sito è ancora ampiamente in costruzione, ma contiene già tutte le informazioni necessarie per sapere chi sta lavorando, a cosa e come proporsi per prendere parte.

Troverete una struttura del progetto molto simile a quella che ho messo in piedi io stesso per Omnicide (con anche diverse pagine e campi di testo liberamente ma consensualmente ispirati a quelli scritti da me qui), ma non seguirò io in prima persona i lavori, ovvero i contatti coi doppiatori, l'assegnazione dei ruoli e in generale tutto ciò che comporta l'organizzazione. Quindi, se avete qualsiasi cosa da chiedere (beh, traduzioni a parte) contattate direttamente l'ideatore e responsabile dell'attività, Amedeo Zangara, usando gli indirizzi segnalati in questa pagina.


Preciso, come è già comunque spiegato sul sito del progetto, che esattamente come Omnicide si tratta di un'attività completamente amatoriale e non retribuita.

0 commenti:

Posta un commento

Per chi è arrivato a leggere fino in fondo

Questo sito è nato 10 anni fa come frutto della passione di due ragazzi per la traduzione - abbiamo pubblicato più di 750 traduzioni nel corso del tempo, tutte fatte di nostro pugno e dedicando loro la maggiore cura e precisione possibile.

Se apprezzate e trovate utile il nostro lavoro, per favore considerate l'idea di disattivare il vostro Adblocker per il dominio traductionproduction.blogspot.com. Nell'intero sito non sono utilizzati annunci pop-up, blocca-schermo o in alcun modo invasivi, solo immagini nella sidebar e in fondo agli articoli. (Qualora doveste incontrare qualsiasi altro tipo di annuncio più molesto, sentitevi liberi di farcelo immediatamente sapere e provvederemo a risolvere il problema)

I soldi degli annunci non sono e molto probabilmente non saranno mai uno stipendio con cui vivere, ma aiutano molto a giustificare il tempo e la dedizione che abbiamo dedicato e ancora ora dedichiamo a questo nostro progetto.

Grazie e buon proseguimento,
Lorenzo TP