Kamelot - Lost & Damned (traduzione)

--- Brano precedente: On The Coldest Winter Night ---


L) Giunto il mattino Ariel deve affrontare la realtà: il suo patto con Mefistofele è stato deciso, e non gli resta altro che andare avanti nel suo viaggio, convinto che sia in fondo la scelta migliore per entrambi; ovviamente Helena non è preparata a una simile rivelazione. Viene messo l'accento sulla "testardaggine" del protagonista, visto che benché nei momenti di lontananza in un'inutile ricerca della verità la ragazza fosse stata costantemente nei suoi pensieri, egli preferisce seguire questo suo percorso ora che gli si è presentato piuttosto che tornare indietro. In pratica, non ha ancora imparato dai propri errori: Mefistofele non ha rappresentato alcuna evoluzione per il suo carattere.

Lost & Damned - Smarrito e dannato

[Ariel]
Helena you came to me
When seemingly life had begun
Little did I know then
Where this would go
When this begun
Once I was free to fly...
I never promised anything
This may well be goodbye

Don't ask why
Don't be sad
Sometimes we all
Must alter paths we planned
Only try understand
I want to save you
From the lost and damned

Although you hold me close
I feel retention arise
Just as a hint of fear
Like subtle clouds
In summer skies
Once in the moonlight...
I can't explain
And I don't know
Somehow we may reunite

Don't ask why
Don't be sad
Sometimes we all
Must alter paths we planned
Don't forget what we had
But let me save you
From the lost and damned

Love means nothing to me
If there is a higher place to be

Helena don't you cry
Believe me; I do this for you
Heed my decision now
I will be gone tomorrow noon
My tale has just begun
Nothing can take my faith away
In my quest for the sun

Don't ask why
Don't be sad
Sometimes we all
Must alter paths we planned
Only try understand
I try to save you
From the lost and damned

Don't ask why
Don't be sad
Sometimes we all
Must alter paths we planned
Leave me behind, don't look back
Because deep within you know
I'm lost and damned


[Ariel]
Helena, sei venuta da me
Quando apparentemente la vita era incominciata
Sapevo poco allora:
Dove si sarebbe giunti,
Quando tutto è iniziato...
Un tempo ero libero di volare
Non ho mai promesso niente
Questo potrebbe benissimo essere un addio

Non chiedere il perché
Non essere triste
A volte tutti noi
Dobbiamo modificare i percorsi che avevamo pianificato
Prova solo a capire
Che voglio salvarti
Dallo smarrito e dannato

Benché tu mi tenga vicina
Sento la memoria presentarsi
In qualità di indice di paura
Come nubi sottili
Nei cieli estivi
Una volta nella luce della luna...
Non posso spiegarlo
E non so
Se in qualche modo ci riuniremo

Non chiedere il perché
Non essere triste
A volte tutti noi
Dobbiamo modificare i percorsi che avevamo pianificato
Prova solo a capire
Ma lascia che ti salvi
Dallo smarrito e dannato

L'amore non significa nulla per me
Se c'è un posto più in alto dove stare

Helena, non piangere
Credimi: faccio questo per te
Fai attenzione alla mia decisione ora:
Domani a mezzogiorno partirò
La mia storia è appena iniziata
Nulla può allontanare il mio destino
Nella mia ricerca del sole

Non chiedere il perché
Non essere triste
A volte tutti noi
Dobbiamo modificare i percorsi che avevamo pianificato
Prova solo a capire
Che provo a salvarti
Dallo smarrito e dannato

Non chiedere il perché
Non essere triste
A volte tutti noi
Dobbiamo modificare i percorsi che avevamo pianificato
Lasciami indietro, non guardarti alle spalle
Perché nel profondo sai
Che sono smarrito e dannato


--- Brano seguente: Helena's Theme ---

0 commenti:

Posta un commento