Kamelot - Serenade (traduzione)

--- Brano Precedente: Memento Mori ---


L) Quando tutto sembra concluso, risentiamo i tocchi dell'orologio che avevano aperto il prologo; è capodanno, e sono in corso le celebrazioni per il nuovo anno. Alla fine dell'interludio, possiamo sentire una voce familiare sussurrare "Felice anno nuovo"; Ariel è ancora vivo. Ma di questo si parlerà nell'Epilogo, perché ora è tempo di un'ultima riflessione sul senso di tutta questa storia.

Serenade - Intoniamo

{INTERLUDE}

[Unknown Presenter]
Life has never been better than it is right now

[Crowd]
(Happy new year!)

[Unknown Presenter]
And finally while I still have your attention
I want to wish you all a happy new year

[Crowd]
(Yahoo!)

[Ariel]
Happy new year...

{INTERLUDE}

[Ariel]
Songs of pain and soothing lullabies
Songs of happiness and some that make us cry
One song we share
The cross we all bear
One that segregates
One that unifies

All we wonder
No one ever denies
If once given life we must die

So bow down with me
Where summer fades into fall
And leave your hatchets of hate
Bow down with me
And sing the saddest of all
The song we all serenade

The more we know
The less we understand
Life, eternity
The savagery of man
We want it all
(We want it all)
Aimed at the fall
(Aimed at the fall)
What is destiny within the masterplan

All we wonder
No one ever denies
If once given life we must die

So bow down with me
Where summer fades into fall
And leave your hatchets of hate
Bow down with me
And sing the saddest of all
The song we all serenade

Hold on now
Don't leave don't let it go
Dance away the waltz of life
Right or wrong
The seed we never sow
That's our loss
Our sacrifice

What does the winter bring
If not yet another spring

Bow down with me
Where summer fades into fall
And leave your hatchets of hate
Bow down with me
And sing the saddest of all
The song we all serenade


{INTERLUDIO}

[Presentatore sconosciuto]
La vita non è mai stata migliore di com'è adesso

[Folla]
(Felice anno nuovo!)

[Presentatore sconosciuto]
E per finire, finché ho ancora la vostra attenzione
Voglio augurare a tutti voi un felice anno nuovo

[Folla]
(Evviva!)

[Ariel]
Felice anno nuovo...

{INTERLUDIO}

[Ariel]
Canzoni di dolore e rassicuranti ninnananne
Canzoni di gioia e altre che ci fanno piangere
C'è una canzone che abbiamo in comune
La croce che tutti portiamo
Una che allontana
Una che uinifica

Tutti ciò che ci chiediamo
Nessuno mai lo nega
E' se una volta ricevuta la vita dobbiamo morire

Quindi inchinati con me
Dove l'estate sfuma nell'autunno
E lascia cadere le tue asce cariche d'odio
Inchinati con me
E canta la più triste di tutte
La canzone che tutti intoniamo

Più conosciamo
Meno comprendiamo
Vita, eternità
La barbarie dell'uomo
Vogliamo tutto
(Vogliamo tutto)
Volti alla caduta
(Volti alla caduta)
Cos'è il destino all'interno di un disegno superiore?

Tutti ciò che ci chiediamo
Nessuno mai lo nega
Se una volta ricevuta la vita dobbiamo morire

Quindi inchinati con me
Dove l'estate sfuma nell'autunno
E lascia cadere le tue asce cariche d'odio
Inchinati con me
E canta la più triste di tutte
La canzone che tutti intoniamo

Aspetta ora
Non andare, non arrenderti
Pensa a ballare il valzer della vita
Giusto o sbagliato
Il seme che non abbiamo mai piantato
Quella è la nostra perdita
Il nostro sacrificio

Che cosa porta l'inverno
Se non un'altra primavera?

Inchinati con me
Dove l'estate sfuma nell'autunno
E lascia cadere le tue asce cariche d'odio
Inchinati con me
E canta la più triste di tutte
La canzone che tutti intoniamo


--- Brano seguente: Epilogue ---

0 commenti:

Posta un commento