Seventh Wonder - The Angelmaker (traduzione)

The Angelmaker - La creatrice di angeli

Another star on the night sky
A set of white wings to fly
And travel to a holy land
Another coin to crown my hand
Over a tiny angel to be
Playing on the clouds eternally

(You're such a little snake)
(Little snake sister)
(Squeeze and brake)
(Twist and shake)
(Hurry before the sleepy ones awake)
(Ofelia, my darling)
(Don't you give in to the echoes within)
(Give in, give in, give in)

Ofelia, queen of heartache and sorrow
Carving nightmares out of dreams
You can scream as you go
No one will ever know
I'm saving you from the pain of tomorrow
And pray you'll find a halo where you go

I thank you mothers for the children left behind
And all the money I can carry
This life may treat me kind

Heartbeats, such a sweet little sound
Small feet won't touch the ground

The maker of angels leads the way
From the cradle to the grave
And how she sings that lullaby
Straight from her stone
Into the light alone

(Sister you will go to hell)
(And so you might as well)
(Stay in the shadows working)
(You know I won't tell)
(Avoid getting your soul signed)
(You should get away)
(Get away, get away, get away)
(Get away from the one)
(Who is playing with your mind)

Ofelia, queen of heartache and sorrow
Carving nightmares out of dreams
You can scream as you go
No one will ever know
I'm saving you from the pain of tomorrow
And pray you'll find a halo where you go

I thank you mothers for the children left behind
And all the money I can carry
This life may treat me kind

So neat, every finger and toe
Small feet will never grow

The maker of angels leads the way
From the cradle to the grave
And how she sings that lullaby
Straight from her stone
Into the light alone

How come these foul accusations?
He made me save them from tears
Singing my lullaby
I've had my heart and soul controlled
By the raven
And for the crime he should be
Send to live beneath instead of me

Order in the court
She has denied
And now the jury will decide
To what extent
This Angelmaker lied

Goodnight Ofelia, by the rope you will hang
For carving nightmares out of dreams
We will feed on your fear
No one will shed a tear
Ofelia, you won't see tomorrow
And black is the shame in your eyes as you go

I damn you mothers for the children left behind
And all the guilt I have to carry
Life did not treat me kind

The maker of angels leads the way
From the cradle to the grave
And how she sings that song
Straight from her stone
Into the light alone


Un'altra stella nel cielo notturno
Un paio di ali bianche per volare
E viaggiare fino ad una terra santa
Un'altra moneta ad ornare la mia mano
Per un piccolo angelo che
Giocherà tra le nuvole in eterno

(Sei davvero un piccolo serpente)
(Un piccolo serpente, sorella)
(Stritolalo e spezzalo)
(Contorcilo e scuotilo)
(Sbrigati, prima che chi dorme di svegli)
(Ofelia, mia cara)
(Non arrenderti agli echi che senti dentro di te)
(Arrenditi, arrenditi, arrenditi)

Ofelia, regina di struggimento e dolore
Lavori i sogni e li rendi incubi
Puoi gridare mentre vai
Nessuno lo saprà mai
Ti sto salvando dal dolore del domani
E sto pregando affinché tu trovi un'aura di luce là dove andrai

Vi ringrazio, madri, per i figli che avete lasciato indietro
E per tutti i soldi che posso portare
Questa vita potrebbe trattarmi bene

Battiti di un cuore, che dolce flebile suono
Piccoli piedi che non toccheranno il suolo

La creatrice di angeli indica la via
Dalla culla alla tomba
E il modo in cui canta quella ninnananna
Direttamente dalla sua lapide
Fin dentro alla luce, da sola

(Sorella, andrai all'inferno)
(E quindi puoi anche)
(Restare ad agire nelle tenebre)
(Sai che non lo dirò mai a nessuno)
(Evita di farti contrassegnare l'anima)
(Dovresti andare via)
(Andare via, andare via, andare via)
(Andare via da colui)
(Che sta giocando con la tua mente)

Ofelia, regina di struggimento e dolore
Lavori i sogni e li rendi incubi
Puoi gridare mentre vai
Nessuno lo saprà mai
Ti sto salvando dal dolore del domani
E sto pregando affinché tu trovi un'aura di luce là dove andrai

Vi ringrazio, madri, per i figli che avete lasciato indietro
E per tutti i soldi che posso portare
Questa vita potrebbe trattarmi bene

Così puro, ogni singolo dito di mani e piedi
Piccoli piedi che non cresceranno mai

La creatrice di angeli indica la via
Dalla culla alla tomba
E il modo in cui canta quella ninnananna
Direttamente dalla sua lapide
Fin dentro alla luce, da sola

Come mai queste insensate accuse?
Lui me li ha fatti salvare dalle lacrime
Cantando la mia ninnananna
Il mio cuore e la mia anima sono stati controllati
Dal corvo
E per il crimine dovrebbe essere
Spedito lui a vivere sottoterra al posto mio

Ordine nella corte
Ha negato
E ora la giuria deciderà
Fino a che punto
Questa creatrice di angeli ha mentito

Buonanotte, Ofelia, penderai dalla corda
Per aver lavorato sogni e averli resi incubi
Ci nutriremo della tua paura
Nessuno verserà una lacrima
Ofelia, non vedrai il domani
Ed è nera la vergogna nei tuoi occhi mentre vai

Vi maledico, madri, per i figli che avete lasciato indietro
E per tutta la colpa che devo sostenere
La vita non mi ha trattato bene

La creatrice di angeli indica la via
Dalla culla alla tomba
E il modo in cui canta quella ninnananna
Direttamente dalla sua lapide
Fin dentro alla luce, da sola

0 commenti:

Posta un commento