Seventh Wonder - Paradise (traduzione)

--- Brano precedente: Tears For A Son ---


Paradise - Paradise

-[Man's Mind]
Wasted life I'm tired
Breathe life in to mine, father

The spirit caught in this hell
The blood in my veins
Oh, wanna escape me
The desperation come
Wanting me to fall, father

The weight of my words denied
Despise me and loathe my face
Will you force another year for us in paradise?
Another tear in paradise?

They say: the world is an open road
Just let go and you will see

I won't care anyway
Turn the lights, I'll never be free again
Turn away, baby
Forever I am gone

Face all, climb up higher
I smell their little lies, father

You cannot turn me around
My life and my ways
Oh, tell me the white lie
Vindication for
Never wanting to be a part of

A world made of empty words
No chance for the honest man
I will feast on all your tears above your paradise
A lonely face will terrorize

So tell the world of this horrible dame
And how she let go of her life

I won't care anyway
Turn the lights, I will never be free again
Turn away, baby
Forever I am gone

I won't care anyway
Turn the lights, I will never be free again
Turn away, baby
Forever I am gone

I won't care anyway
Turn the lights, I will never be free again
Turn away, baby
Forever I am gone

I won't care anyway
Turn the lights, I will never be free again
Turn away, baby
Forever I am gone


-[Mente dell'uomo]
Sono stanco di questa vita sprecata
Soffia vita nella mia, padre

Lo spirito intrappolato in questo inferno
Il sangue nelle mie vene
Oh, vogliono fuggire
La disperazione che è giunta
Vuole che io crolli, padre

Il peso delle mie parole negate
Mi disprezzo e aborrisco il mio volto
Ci obbligherai a passare un altro anno in paradiso?
Un'altra lacrima in paradiso?

Dicono: il mondo è una strada senza ostacoli
Tu lasciati andare e vedrai

Non mi importerà in ogni caso
Spegni le luci, non sarò mai più libero
Voltati, piccolo
Me ne sono andato per sempre

Affronta tutti, arrampicati più in alto
Sento la puzza delle loro misere bugie, padre

Non puoi aiutarmi in alcun modo
La mia vita e i miei modi
Oh, dimmi quella bugia a fin di bene
Giustificazione per
Il non avere mai voluto essere parte di

Un mondo fatto di parole vuote
Nessuna possibilità per l'uomo onesto
Banchetterò con tutte le tue lacrime sul tuo paradiso
Un volto solitario terrorizzerà

Allora dì al mondo di questa terribile dama
E di come ha abbandonato la propria vita

Non mi importerà in ogni caso
Spegni le luci, non sarò mai più libero
Voltati, piccolo
Me ne sono andato per sempre

Non mi importerà in ogni caso
Spegni le luci, non sarò mai più libero
Voltati, piccolo
Me ne sono andato per sempre

Non mi importerà in ogni caso
Spegni le luci, non sarò mai più libero
Voltati, piccolo
Me ne sono andato per sempre

Non mi importerà in ogni caso
Spegni le luci, non sarò mai più libero
Voltati, piccolo
Me ne sono andato per sempre


--- Brano seguente: Fall In Line ---

0 commenti:

Posta un commento