Kamelot - Solitaire [testo e traduzione]

--- Brano precedente: Falling Like The Fahrenheit ---


Solitaire - Solitario

[Tommy Karevik]
On a dim December morning
A glass of "I forgot the name"
I can't turn wine to water
I won't come back again

And the minutes turn to hours
I keep spinning cards that look the same
And I so await the moment
To talk to you

(Please shine, oh night)
(My dear, embrace me)

It's time again
All light is banned
My soul is free
And blessed to see

Sometimes when I'm out of reach
And sometimes when I'm there
That is when our souls agree to join in solitaire
Sometimes when my will to love has gone away
That is when I hear your name

Now the pale sunlight is blinding
It's here to claim my sanity
And I just can't stand the waiting
To revive ecstasy

(Please shine, oh night)
(My dear, embrace me)

It's time again
All light is banned
My soul is free
And blessed to see

Sometimes when I'm out of reach
And sometimes when I'm there
That is when our souls agree to join in solitaire
Sometimes when my will to love has gone away
That is when I hear your name

(I won't sustain another day)
(My love, my darkness)
(Daylight reflects my starving soul)
(And open wounds for everyone to see)

Sometimes when I'm out of reach
And sometimes when I'm there
That is when our souls agree to join in solitaire
Sometimes when my will to love has gone away
That is when I hear you

Sometimes when I'm out of reach
And sometimes when I'm there
That is when our souls agree to join in solitaire
Sometimes when my will to love has gone away
That is when I hear your name

I want to hear your name
Hear your name


[Tommy Karevik]
In una cupa mattina di dicembre
Un bicchiere di "non mi ricordo il nome"
Non posso trasformare il vino in acqua
Non ritornerò di nuovo

E i minuti diventano ore
Continuo a far ruotare delle carte che sembrano tutte uguali
E così attendo il momento
Di parlarti

(Ti prego, risplendi, oh notte)
(Mia cara, abbracciami)

E' di nuovo l'ora
Tutte le luci sono state cacciate
La mia anima è libera
E benedetta per poter vedere

A volte, quando sono troppo lontano
E, a volte, quando sono lì
E' allora che le nostre anime acconsentono a prendere parte a un solitario
A volte, quando il mio desiderio di amare se n'è andato
E' allora che sento il tuo nome

Ora la pallida luce del sole è accecante
E' qui per rivendicare la mia sanità mentale
E semplicemente non riesco a sopportare l'attesa
Prima di ridare vita all'estasi

(Ti prego, risplendi, oh notte)
(Mia cara, abbracciami)

E' di nuovo l'ora
Tutte le luci sono state cacciate
La mia anima è libera
E benedetta per poter vedere

A volte, quando sono troppo lontano
E, a volte, quando sono lì
E' allora che le nostre anime acconsentono a prendere parte a un solitario
A volte, quando il mio desiderio di amare se n'è andato
E' allora che sento il tuo nome

(Non sopporterò un altro giorno)
(Mia amata, mia oscurità)
(La luce del giorno rispecchia la mia anima famelica)
(Una ferita aperta che tutti possono vedere)

A volte, quando sono troppo lontano
E, a volte, quando sono lì
E' allora che le nostre anime acconsentono a prendere parte a un solitario
A volte, quando il mio desiderio di amare se n'è andato
E' allora che sento te

A volte, quando sono troppo lontano
E, a volte, quando sono lì
E' allora che le nostre anime acconsentono a prendere parte a un solitario
A volte, quando il mio desiderio di amare se n'è andato
E' allora che sento il tuo nome

Voglio sentire il tuo nome
Sentire il tuo nome


--- Brano seguente: Prodigal Son ---

0 commenti:

Posta un commento

Per chi è arrivato a leggere fino in fondo

Questo sito è nato 10 anni fa come frutto della passione di due ragazzi per la traduzione - abbiamo pubblicato più di 750 traduzioni nel corso del tempo, tutte fatte di nostro pugno e dedicando loro la maggiore cura e precisione possibile.

Se apprezzate e trovate utile il nostro lavoro, per favore considerate l'idea di disattivare il vostro Adblocker per il dominio traductionproduction.blogspot.com. Nell'intero sito non sono utilizzati annunci pop-up, blocca-schermo o in alcun modo invasivi, solo immagini nella sidebar e in fondo agli articoli. (Qualora doveste incontrare qualsiasi altro tipo di annuncio più molesto, sentitevi liberi di farcelo immediatamente sapere e provvederemo a risolvere il problema)

I soldi degli annunci non sono e molto probabilmente non saranno mai uno stipendio con cui vivere, ma aiutano molto a giustificare il tempo e la dedizione che abbiamo dedicato e ancora ora dedichiamo a questo nostro progetto.

Grazie e buon proseguimento,
Lorenzo TP